215 studenti accedono nel 2016/2017 alla “Cartoleria Solidale”

 

In attesa dei conteggi definitivi del materiale distribuito (la “Cartoleria Solidale” è aperta fino alla fine della scuola) siamo già in grado di fornirvi i dati rispetto ai bambini e ragazzi che hanno utilizzato il nostro servizio nell’anno scolastico 2016/2017

REPORT- BAMBINI E RAGAZZI 2016/2017

E’ il 4° anno consecutivo che la nostra associazione fornisce materiale scolastico gratuitamente a studenti del nostro territorio, di ogni ordine di scuola, che hanno difficoltà economiche. L’analisi del registro dei ragazzi e delle schede di materiale distribuito ci aiuta a capire come stiamo rispondendo ai bisogni presenti nella comunità

Anno scolastico Infanzia Primaria Secondaria 1° Secondaria 2° e altro totale
2016/2017 13 78 36 88 215
2015/2016 14 49 38 84 185
2014/2015 9 29 26 57 121
2013/2014 * 28 51 32 3 114

*distribuzione effettuata presso la Chiesa Evangelica Battista di Pordenone

Nell’anno scolastico 2016/2017 abbiamo fornito materiale scolastico a 215 studenti, quasi il doppio rispetto all’avvio del progetto. Quest’anno rileviamo un evidente incremento delle segnalazioni di bambini della scuola primaria mentre gli altri indicatori sono in linea con l’anno precedente

Per quanto riguarda il periodo di utilizzo del nostro servizio, rileviamo che 81 studenti accedono al servizio per la prima volta, 67 per il 2° anno e 67 per il 3° anno consecutivo[1]. 51 sono usciti dal programma.

Gli studenti del 2016/2017 risiedono soprattutto nei comuni dell’ambito 6.5 (94% del totale) ed in particolare a Pordenone città :
171 Pordenone  16 Porcia, 9 Cordenons, 6 San Quirino, 4 Casarsa, 3 Fiume Veneto, 3 Travesio, 2 Montereale, 1 Cavasso

Oltre alla scuola frequentata e alla residenza, i dati dei ragazzi ci permettono di ricavare anche informazioni anche sulla cittadinanza e sul luogo di nascita :

cittadinanza italiana: 93     (43%) Cittadinanza straniera: 122 (57%)
– 18 nazionalità –
Nati in Italia: 83 Nati all’estero: 10 Nati in Italia: 73 Nati all’estero: 49

 

 

Rispetto alla composizione dei 97 nuclei famigliari, i dati in nostro possesso riguardano solo il numero di figli che frequentano la scuola poiché è legato direttamente all’utilizzo del nostro servizio. In particolare, rileviamo che delle 97 famiglie giunte al nostro servizio, 31 hanno un carico importante di spese legate all’istruzione per la numerosità della famiglia (23 hanno 3 figli e 8 hanno 4 figli in età scolare).

Scuole frequentate

Nell’anno 2016/2017 sono giunti alla Cartoleria Solidale 215 bambini/ragazzi , 108 femmine e 107 maschi, suddivisi nei seguenti ordini di scuola: 13 scuola dell’infanzia, 78 scuola primaria, 36 scuola secondaria di 1° grado, 84 scuola secondaria di 2° grado, e 4 “altro” (università e corsi professionali per adulti)

Il nostro servizio negli anni scorsi si è focalizzato sui ragazzi fascia delle scuole superiori, allargando il supporto anche ai fratelli più piccoli per dare un unico riferimento alle famiglie. Quest’anno però abbiamo rilevato un aumento nell’invio di nuclei famigliari con bambini della sola scuola primaria , con un aumento complessivo dei bambini di questa fascia di età pari a +59%

ISTITUTI COMPRENSIVI

Dei 127 bambini delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° , 97 sono iscritti alle scuole di Pordenone città nei seguenti Istituti Comprensivi: 30 Rorai-Cappuccini, 29 Sud, 24 Centro, 14 Torre

Seguono i seguenti Istituti Comprensivi: 9 Porcia, 7 Cordenons, 4 San Quirino, 3 Fiume Veneto, 2 San Vito (Nostra Famiglia), 2 Casarsa, 2 Travesio, 1 Vito d’Asio

 

ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA

Gli studenti delle scuole superiori sono così suddivisi:
34 Istituto Professionale (18 Flora, 11 Zanussi, 3 IPSIA San Vito, 2 IPSIA Brugnera,)

18 CFP (14 IAL, 4 OSF, 1 ENAIP)

16 liceo (7 Grigoletti , 6 Leopardi-Majorana, 3 Galvani)

16 Istituto Tecnico ( 5 Kennedy, 5 Pertini, 4 Mattiussi, 1 Marchesini Sacile, 1 Sarpi San Vito)

Gli invianti  

Il nostro gruppo si è proposto di collaborare con diverse realtà che sono a contatto con il disagio economico e sociale.

Il 75 % del totale è rappresentato da studenti appartenenti a famiglie già in carico ai servizi sociali (158 ambito 6.5 e 3 altro ambito) quindi già inserito in una banca dati che permette di monitorare l’attivazione di risorse a fronte dei bisogni.

Il rimanente 25% (54 studenti) è segnalato da altre associazioni, dalla scuola, dai centri di ascolto Caritas, dall’istituto Don Bosco o da privati cittadini giunti a conoscenza di situazioni di difficoltà.

Servizi sociali Associazioni scuola Caritas privati Don Bosco tot
161 24 10 7 7 6 215
infanzia 10 3 13
primaria 53 10 7 6 2 78
Sec 1° 28 3 1 1 3 36
Sec 2° e altro 70 8 3 4 3 88

 

 

 

 

 

 

 

 

[1] Non è stato possibile registrare i nominativi dell’anno 2013/2014 avendo fornito corredi scolastici ad utenti di altro servizio

Un pensiero su “215 studenti accedono nel 2016/2017 alla “Cartoleria Solidale”

Rispondi