il cercalibro 2017

L’associazione “Il nostro pane quotidiano”, con il patrocinio  del Comune di Pordenone e del Centro Servizi Volontariato del Friuli Venezia Giulia, e con la collaborazione di Informagiovani, Biblioteca e A.I.P.I. organizza la seconda edizione del mercatino del libro di testo usato rivolto agli studenti che frequentano le scuole secondarie della città.

La manifestazione è prevista nei giorni 24 e 25 luglio 2017 dalle 17.00 alle 19.00 nel chiostro della Biblioteca Civica di Pordenone.

Gli studenti potranno comprare e vendere  liberamente  i libri di testo usati e avranno a disposizione  tavoli, sedie, un servizio di informazioni e di segreteria.

La partecipazione è libera e gratuita per tutti, ma per consentire una buona organizzazione è  necessaria la preiscrizione di chi intende vendere i libri attraverso  il modulo che si trova in fondo a questa pagina,  da consegnare a mano agli sportelli dell’Informagiovani  (piazza della Motta, Pordenone)  oppure inviare via mail a segreteria@ilnostropanequotidiano.it.  Per gli studenti minorenni è richiesta la firma di un genitore e la copia della carta d’identità.

Saranno accettate preiscrizioni dal 3 al 20 luglio e comunque fino all’esaurimento dei posti disponibili.  Le richieste si intendono accettate salvo comunicazione contraria. L’organizzazione invierà comunque una mail confermando la data prescelta entro sabato 22 luglio, attraverso l’indirizzo e-mail o il numero di telefono comunicato con il modulo.

Durante le giornate del Cercalibro sarà attivata una raccolta di materiale scolastico da consegnare a studenti in difficoltà economica attraverso la Cartoleria Solidale dell’associazione “Il Nostro Pane Quotidiano”.  I partecipanti al Cercalibro potranno contribuire con quaderni, soprattutto a quadretti, o altro materiale a loro scelta.

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

        

 

SCARICA LA LOCANDINA

 

 

 

5 x 1000

Destinare il 5 x 1000 a “il nostro  pane quotidiano” significa investire in un progetto a favore di bambini e ragazzi valorizzando le possibilità della loro istruzione. Questi ragazzi sono il nostro futuro. 

Destinare il 5×1000 a  “il nostro pane quotidiano”  non comporta pagare più tasse e non importa quale sia il reddito: basta la firma nel riquadro “Sostegno del volontariato e altre organizzazioni non lucrative…” (il primo riquadro a sinistra)., il codice  91086150934   e la voglia di credere nel progetto. Per noi è un supporto importantissimo poiché non riceviamo né chiediamo alcuna altra forma di finanziamento con denaro pubblico.

maliparmi: “fare shopping fa bene”

 

Da giovedì 4 a domenica 7 maggio appuntamento a “Fare shopping fa bene”, un evento promosso dall’azienda di moda Maliparmi che, nel frequentato Outlet di via Damiani a Pordenone, propone uno sconto straordinario del 40% su tutta la collezione primavera-estate e devolve parte del ricavato al progetto Cartoleria Solidale dell’associazione “il nostro pane quotidiano” di Pordenone per sostenere in modo concreto il diritto allo studio di bambini e ragazzi in difficoltà economica.

Continua a leggere

Attività di Cartoleria Solidale: primi dati dell’anno scolastico 2016/2017

Per il 4° anno consecutivo la nostra associazione ha fornito materiale scolastico gratuitamente a studenti del nostro territorio e di ogni ordine di scuola che si trovano in difficoltà economiche. In questa prima parte del 2016/2017 siamo riusciti a fornire il corredo scolastico a 205 studenti, e probabilmente se ne aggiungerà qualcuno durante i prossimi mesi. I dati completi sono scaricabili a questo link

Continua a leggere

raccolta materiale scolastico Ipercoop Meduna

Quest’anno abbiamo partecipato alla raccolta di materiale scolastico promossa da Coop – Alleanza 3.0 con uno spazio d’eccezione: sabato 10 settembre, dalle 9 alle 15, all’Ipercoop Meduna di Pordenone.

I clienti Coop, ormai sensibilizzati all’iniziativa, hanno donato materiale scolastico per la Cartoleria Solidale. Nel dettaglio, sono stati raccolti più di 800 quaderni, 2 scatoloni di matite e penne, 2 scatoloni di colori e 1 scatolone di cancelleria varia. Ringraziamo per questa grande opportunità che ci permette di coprire una parte del fabbisogno di inizio anno scolastico.

Continua a leggere