dati iniziali 2019/2020 cartoleria solidale

Come da consuetudine, nel mese di gennaio ci fermiano a riflettere sui  dati  relativi ai bambini e ragazzi che stanno utilizzando la Cartoleria Solidale nell’anno in corso. Anche se i dati definitivi saranno elaborati in giugno, a chiusura di anno scolastico e in occasione del bilancio sociale, questi conteggi iniziali ci aiutano a capire chi sono i nostri ragazzi, di cosa hanno più bisogno e come possiamo programmare fin da ora l’organizzazione del lavoro per l’anno successivo.

E’ il 7° anno consecutivo che la nostra associazione fornisce gratuitamente il corredo scolastico a studenti del nostro territorio  con difficoltà economiche attraverso il progetto Cartoleria Solidale.  Il numero dei ragazzi cresce costantemente sulla base della nostra capacità di rispondere ad un bisogno presente nel territorio: non solo ormai la città di Pordenone ma anche i comuni limitrofi. Dall’inizio del progetto sono stati forniti 1442 corredi completi
(passando il mouse sul grafico si possono visualizzare i singoli dati)

In questa parte iniziale dell’anno scolastico 2019/2020  stiamo fornendo materiale scolastico a 301 studenti  suddivisi nei seguenti ordini di scuola:  28 scuola dell’infanzia, 102 scuola primaria, 79 scuola secondaria di 1° grado (scuola media), 92 scuola secondaria di 2° grado (superiori), corsi professionali e università. 

Gli studenti del 2019/2020, come negli scorsi anni, risiedono soprattutto nei comuni del nostro ambito territoriale perché la nostra attività si configura con una collaborazione diretta con i servizi sociali locali e prevede un contatto continuativo e diretto con le famiglie e con i ragazzi, quasi come un “negozio di quartiere”: 214 Pordenone, 28 Porcia, 17 Cordenons, 12 Roveredo, 9 San Quirino. Abbiamo offerto una risposta anche a ragazzi residenti in comuni fuori ambito sulla base di segnalazioni dei loro servizi sociali o come collaborazione con altre realtà che supporto le famiglie: 6 Sacile, 5 Pravisdomini,  3 Fiume Veneto, , 2 Spilimbergo, 2 Montereale, 2 Brugnera.

Le famiglie sono complessivamente 132. Di queste, 49  hanno 3 o più figli che frequentano la scuola e quindi devono sostenere spese importanti per l’istruzione, soprattutto se i ragazzi frequentano le medie o le superiori dove è previsto l’acquisto dei libri di testo.

Oltre alla scuola frequentata e alla residenza, i dati dei ragazzi ci permettono di ricavare anche informazioni anche sulla cittadinanza e sul luogo di nascita : 118 sono italiani (113 nati in Italia e 5 all’estero) e 183 sono stranieri ( 137 nati in Italia e 46 all’estero).  Muovendo il mouse sul grafico a torta è possibile vedere i paesi di provenienza ed è molto interessante poichè troviamo 26 nazionalità diverse

 

 

Quali scuole frequentano i nostri ragazzi?

ISTITUTI  COMPRENSIVI

Dei 209 bambini iscritti alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado, 140  sono iscritti alle scuole di Pordenone città nei seguenti Istituti Comprensivi: 47 Rorai-Cappuccini, 47 Centro, 33 Sud,  13 Torre

Seguono 69 bambini iscritti nei seguenti Istituti Comprensivi dei comuni limitrofi: 26 Porcia, 10 Roveredo, 10 Cordenons, 4 Chions, 3 Zoppola, 3 San Vito al Tagliamento, 2 Fiume Veneto,  2 Spilimbergo, 2 Sacile, 2 Brugnera, 1 Pasiano

 

ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA

I 92 studenti delle scuole secondarie, circuiti di qualificazione  professionale e università  frequentano gli istituti  di Pordenone ma anche della provincia o regione in quanto la scelta dell’istituto è legata a fattori diversi dal luogo di residenza.

Chi segnala le necessità?

IIl nostro gruppo collabora con diverse realtà  a contatto con il disagio economico e sociale.

L’85% (257) del totale dei bambini e ragazzi che frequentano la Cartoleria Solidale fanno parte di nuclei famigliari già in carico ai servizi sociali (anche di altri territori oltre al nostro) quindi già inseriti in percorsi consolidati di aiuto.

Il rimanente 15%  (44 studenti) è stato segnalato da altre associazioni, dai centri di ascolto Caritas, dalla San Vincenzo, dalla Croce Rossa, dalla scuola o da privati cittadini testimoniando l’esistenza di una rete strutturata ma anche informale di aiuto per situazioni di difficoltà che possono essere  temporanee o non ancora prese in carico dai Servizi Sociali

Servizi Sociali Associazioni Caritas San Vincenzo Croce Rossa scuola privati tot
N° 257 10 19 4 3 2 6
infanzia 20 2 3 2 28
primaria 86 2 11 1 2 1 102
Sec 1° 68 3 3 2 1 2 79
Sec 2°, univ e altro 83 3 2 1 2 1 92

 

 

Quanto materiale è stato distribuito?

Il report ci fornisce dei dati molto parziali perché l’anno scolastico si concluderà a giugno e quindi solo in quel periodo avremo un’idea precisa del volume di materiale di consumo (quaderni, colori, cancelleria ecc.) consegnato.  Il materiale “durevole” come zaini, diari, compassi ecc invece dovrebbe non modificarsi di molto.

 

ZAINI – ASTUCCI- DIARI E ALTRO
grembiulino/divisa 53
zaini e zainetti 141
astucci 101
diari 114
busta bottone/portalibretto 141
dizionari 10
calcolatrici 19
SCRITTURA E CANCELLERIA
penne 1161
matite 585
gomme 278
temperini 146
evidenziatori 220
righelli 195
bianchetti 69
forbici 98
colla/scotch 249
QUADERNI
quaderni 2254
copriquaderno/coprilibri 792
quadernone anelli 156
ricambi per quaderno ad anelli 372
divisori per quaderno ad anelli 207
pacchi di buste trasparenti per quadernone 56
block notes 70
pacchi di fogli protocollo 112
risma carta 57
etichette (fogli) 130
portalistini 11
post-it 13
COLORI, DISEGNO, TECNOLOGIA E MUSICA
album da disegno 205
pastelli 138
pennarelli 132
pastelli cera/olio 17
tubetti di tempera 222
scatole di acquerelli 17
pennelli 168
portapennelli 3
tavolozze 13
cartellina cartone 110
valigetta polionda 32
compasso 60
squadrette 114
riga 43
goniometro 46
carta millimetrata 11
carta da lucido 16
cartoncino per cartellone 12
gomme tecniche / gomma pane 5
china/pennini 7
raschietti/temperamine 6
portamine/mine 23
tratto pen/ marker 36
flauti 13
pentagrammi 15
acquerelli professionali 1
rapidograph 1
sgorbie 1
scatola completa di pantoni 1
chiavetta USB 1

Rispondi